Specifiche flessibili Verderflex

  • 12 grandezze standard del flessibile da 5 mm (3/16”) a 125 mm (5”)
  • Tutti i flessibili sono concepiti per massimizzare la vita del flessibile aumentando la resistenza allo stress dei flessibili stessi
  • Flessibili VF standard sono disponibili in gomma naturale (NR), gomma di nitrile (NBR), gomma nitrile per prodotti alimentari (NBRF), EPDM e Hypalon® (CSM)
  • I flessibili hanno nastri di identificazione codificati a colore incollati nella superficie esterna durante la produzione per identificare chiaramente il tipo di materiale
white-hose

NR - Gomma naturale

Idonea per l'utilizzo con sostanze chimiche poco corrosive, fanghi molto abrasivi e prodotti inorganici.
Intervallo di temperatura da -20°C/-5°F a +80°C/+175°F

yellow-hose

NBR - Gomma di nitrile

Il flessibile è particolarmente adatto per l'utilizzo con prodotti oleosi o grassi e con materiali organici.
Intervallo di temperatura da -20°C/-5°F a +80°C/+175°F

white-n-yellow-hose

Grado alimentare - NBRF

Il flessibile NBRF ha un rivestimento di grado alimentare con approvazione FDA CFR21 e EC N. 1935/2004 per essere utilizzato in applicazioni igieniche.
Intervallo di temperatura da -20°C/-5°F a +80°C/+175°F 

Certificato del grado alimentare e protocollo operativo

red-hose web

EPDM

Questo flessibile è idoneo per sostanze chimiche corrosive e prodotti inorganici. Costruzione solida, realizzata totalmente in gomma EPDM.
Intervallo di temperatura da -20°C/-5°F a +100°C/+210°F

green-hose

Hypalon - CSM

Il flessibile CSM o Hypalon® è utilizzato per pompare prodotti altamente corrosivi. Il flessibile ha un rivestimento interno in CSM e una copertura esterna in SBR/NR.
Intervallo di temperatura da -20°C/-5°F a +85°C/+175°F

Verderprene Tube cut

Verderprene

Solo per pompe Dura
Resistenza chimica e proprietà meccaniche buone
Intervallo temperatura: da +10°C/50°F a +85°C/185°F
FDA – CFR 21 Parti da 170 a 189 – Articolo 177.2600
Massima pressione di scarico - 3 Bar

Il flusso di una pompa è determinato dal diametro interno del flessibile e dalla velocità del rotore della pompa. Il recupero (restituzione) del flessibile è determinato soprattutto dal design degli strati di rinforzo. Questi strati di rinforzo forniscono massima resistenza alla compressione e al rilassamento ripetuti, assicurando, così, la vita massima per il flessibile. Questa restituzione produce anche un vuoto laterale di aspirazione e ciò fornisce alla pompa peristaltica un meccanismo di innesco a secco molto potente, il che consente il pompaggio di liquidi ad alta viscosità.